“Profumo di fiori di pruno: sorge improvvisamente il sole sul sentiero di montagna” (Matsuo Bashō)

“Steli di iris si aggrovigliano ai miei piedi come lacci di sandali” (Matsuo Bashō)